La nuova campagna di Oliviero Toscani sull’integrazione

Due fotografie.

Una classe di ventotto bambini. Di tredici nazionalità diverse, provenienti da quattro continenti.
Con il futuro davanti a sé.

Dieci bambini – dal Burkina Faso alle Filippine, dall’Italia al Senegal – riuniti attorno a una maestra che legge Pinocchio.
Rapiti. In ascolto.



La nuova campagna Benetton di Oliviero Toscani rinnova un tema caro alla storia del marchio, dotandolo di nuovi significati e mostrandone l’urgenza. “Il problema del mondo attuale è l’integrazione”, dice il fotografo. “Il futuro si giocherà su quanto e come sapremo usare la nostra intelligenza per integrare il diverso, superando le paure”.
 

Scopri di più su Benettongroup

 


BACKSTAGE DI CAMPAGNA